Powerline rete internet senza tirare cavi

Powerline creare una rete senza aggiungere cavi

Powerline rete internet senza tirare cavi, Le Powerline sono dei dispositivi, che vengono collegati ad una presa di corrente, sfruttano una tecnologia che permette di sfruttare l’impianto elettrico di casa per portate la rete Internet senza dover fare buchi o tirare cavi di rete e senza perdere la potenza di segnale.
La reputo una soluzione alla portata di chiunque, non serve nessun tecnico o installatore per installarla, comoda, immediata e meno inquinante di quella dei WI-FI extender.
Per mantenere la linea utilizzata negli altri articoli qui non vi saranno ne paragoni ne guide a scegliere la migliore powerline in commercio, è mia intenzione presentare sezione pratica sul metodo di impiego e il suo utilizzo.

Come si presenta un Kit Powerline

Un modello Base Power-Line è composto da:

  • 2 dispositivi
  • 2 cavi ethernet

Come collegare una Powerline

Non ricordo bene dove lo lessi, ma ricordo il significato:

Se non sei in grado di spiegare semplicemente una cosa è perchè non  l’hai del tutto compresa.


Cercherò quindi con chiari e semplici passi di aiutarti a collegare la powerline per ampliare la rete ethernet sfruttando quella elettrica già Presente.

Powerline senza tirare cavi

La semplicità della powerline sta proprio nella sua facilità di installazione, segui questi passaggi e vedrai che non avrai nessun problema:

  • Prendi 1 dispositivo e 1 cavetto di rete dato in dotazione
  • Collega un’estremità del cavo Ethernet in dotazione ad un uscita del router e l’altra estremità collegala al dispositivo
  • una volta collegato il cavo connetti il dispositivo ad una presa di corrente
  • Vedrai accendersi 2 dei 3 led che il dispositivo ha
  • Prendi l’altro dispositivo e collegalo alla presa di corrente vicina al punto in cui ti serve la connessione ethernet
  • collega il cavo dal dispositivo all’apparecchio  che vuoi connettere alla rete.

Se hai fatto tutto correttamente, vedrai accendersi tutti e 3 i led sia su un dispositivo che sull’altro.

Problemi e Soluzioni

La Powerline risolve davvero molti problemi e semplifica molto la vita agli elettricisti e operanti del settore, ma non è tutto ora quello che luccica, vediamo le problematiche che possono riscontrarsi:

Sfruttando la rete elettrica è chiaro che questa debba esser in buon stato quindi potrebbero esserci perdite di segnale in impianti vecchi.

Come fare a capire se abbiamo perdite?

Semplice! i led che si accendono sui dispositivi sono verdi in fase di corretto funzionamento e perfetta distribuzione di segnale, ma se ci sono perdite il colore del led che indica intensità del segnale diventa arancio o nel peggiore dei casi rosso.

Soluzioni

Per esperienza personale ho notato che le perdite avvengono quando la distanza dei cavi è molta e quando si utilizzano ciabatte, molto spesso piene zeppe di utilizzatori cercare quindi di collegare i dispositivi a prese ‘pulite’.

Verificare la corretta messa a terra dell’impianto elettrico.

Un consiglio che posso darti è qualora avessi problemi di provare in altre prese il dispositivo che ti serve per estender la rete così da trovare e utilizzare quella che garantisce il miglior funzionamento.

Per Altri Articoli inerenti consultare la sezione del portale Tecnologia.

Abbiamo Visto come collegare e utilizzare una powerline base, questa tecnologia permette ben altre disposizioni tecniche e pratiche un esempio potrebbe esser la necessità di collegare un terzo dispositivo, per far ciò bisogna metter i dispositivi in pairing cosi che siano tutti sulla stessa frequenza.

One Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top